UN VERO TRAVAGLIO…

In questi giorni tutti pazzi per l’Italia di Conte che riesce a trasmettere valori postivi e rari quali l’orgoglio, il senso di appartenenza, lo spirito di sacrificio e di dedizione, ecc. Il mondo ce lo invidia e molti cominciano a definirlo il numero uno in assoluto. Ma Marco Travaglio, a “Un giorno da pecora” su Radio 2, intervista ripresa da Calciomercato.com, afferma di tifare contro l’Italia perché infastidito da Conte. E candidamente ammette di aver tifato sempre contro la Nazionale tranne che nel periodo di Bearzot e Zoff…
Poi dice di preferire la Germania del ’74 all’Olanda del ’74, confermando di capire veramente poco di calcio! Dice, con tono sprezzante (mi pare…) che l’Olanda pensava di aver inventato il calcio moderno…E chi l’avrebbe inventato allora?
In altre parole, Travaglio conferma che, spesso, propone teorie che sembrano finalizzate a forgiare un’immagine di se stesso come di quello che va sempre controcorrente, di quello originale e mai banale, di quello che antepone la “questione morale” (Bearzot e Zoff due persone perbene, umili, antidivi, ecc.) anche quando deve tifare o meno per la Nazionale. Cioè dice delle cose (che forse nemmeno pensa…) perché gli piace accreditarsi come un “personaggio”, uno che canta fuori dal coro. Il suo problema è che, non di rado, stona…E, probabilmente, detesta le primedonne perché gli rubano la scena…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.