LUOGHI

 
Di plastica luccicanti
sorrisi stampati
su maschere umane
delle nuvole
scimmiottano la fuga.

Desolate piazze
affamate di vita
intonano lamenti
di sofferenza afona
tra le ovazioni
di sagome d’ebano.

Foglie variopinte
d’acrobazia
sorvolano basoli stanchi.
Sudati di un misticismo stantìo.

 

 
Enfat, 25/12/2010.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.